PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, donna di 57 anni si sente male al pronto soccorso: inutili i soccorsi

Disposta l'autopsia sul corpo di Roberta Curina

1.507 Letture
commenti
Fano, ospedale Santa Croce

Tragedia a Fano nel primo pomeriggio di domenica 20 marzo: una donna di 57 anni è infatti deceduta improvvisamente mentre si trovava al pronto soccorso dell’ospedale.

Sembra che da qualche giorno la vittima, Roberta Curina, lamentasse dei forti dolori a un piede, che aveva provato ad attenuare mediante antidolorifici. Domenica, vedendo che il problema continuava a persistere, la donna si è fatta accompagnare in ospedale, dove tuttavia è spirata nel giro di pochi istanti mentre il personale medico si stava accingendo a misurarle la pressione sanguigna.

Sulla salma della 57enne sarà ora condotta un’autopsia per chiarire cosa abbia provocato il suo decesso. L’ipotesi attualmente più accreditata è che a stroncarla sia stata un’embolia polmonare innescata da una trombosi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!