PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, colpisce la compagna fino a romperle le costole: arrestato un 30enne

L'episodio ha avuto luogo nella notte tra sabato e domenica

1.053 Letture
commenti
fano-nottebianca-violenza

Un 30enne già noto alle forze dell’ordine è finito in manette a seguito delle violenze perpetrate sulla sua compagna nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni vicini della coppia, residente in zona Cattabrighe. Tra i due sarebbe scoppiato un litigio per motivi di gelosia, durante cui il giovane avrebbe colpito ripetutamente la sua partner, una donna di 44 anni, fino addirittura a provocarle la frattura di alcune costole.

La vittima delle violenze è quindi stata accompagnata presso il pronto soccorso dell’ospedale, da dov’è uscita con una prognosi di 30 giorni per le ferite sofferte. Al termine di un colloquio con gli agenti di Polizia, la donna ha deciso di sporgere denuncia contro il compagno, per il quale è scattato l‘arresto per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!