PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ubriachezza molesta a Pesaro, due le persone sanzionate dai Carabinieri

Si tratta di un giovane di 23 anni e di una donna di 44

881 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Nel corso degli ultimi giorni due persone sono finite nei guai a Pesaro, dopo essere state sorprese dai Carabinieri in evidente stato di ebbrezza.

Protagonista del primo episodio, avvenuto nella serata di lunedì 28 marzo, è stata una 44enne di nazionalità italiana, che in preda ai fumi dell’alcol ha iniziato a infastidire coloro che si trovavano all’uscita del centro commerciale Miralfiore. La donna, riportata alla calma dalle forze dell’ordine, è stata poi affidata alle cure del personale sanitario del 118.

Alcune ore più tardi, alle prime luci dell’alba di martedì, è invece stata la volta di un 23enne di origini nordafricane, il quale accusava i propri coinquilini di avergli sottratto i suoi documenti d’identità. I militari si sono così precipitati in zona Soria intorno alle ore 6.00, riuscendo non senza fatica a far tornare la situazione alla normalità.

Sia la donna che il ragazzo hanno ricevuto una sanzione pecuniaria di 100 euro per ubriachezza molesta.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!