PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In giro per Pergola con un coltello e un manganello, arrestato un 60enne

L'uomo si era messo alla ricerca di una persona con cui aveva avuto una colluttazione la sera prima

6.753 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un 60enne di Pergola è stato arrestato nella giornata di domenica 24 aprile a causa degli strascichi legati a una rissa avvenuta nel corso della serata precedente.

In quell’occasione, l’uomo sarebbe venuto alle mani con un individuo di nazionalità albanese. La discussione, originatasi per futili motivi, sarebbe poi sfociata in una colluttazione, durante la quale il 60enne avrebbe riportato diverse lesioni al volto.

L’indomani, tuttavia, il soggetto in questione si è messo alla ricerca del rivale – e di alcuni connazionali di quest’ultimo – girovagando per il paese armato di un manganello e di un coltello a serramanico. Intercettato dai Carabinieri del comando locale, l’uomo si è scagliato violentemente contro di loro, venendo perciò bloccato e disarmato.

Nei suoi confronti sono quindi scattate le manette per porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e resistenza a pubblico ufficiale. Il Tribunale di Pesaro ha poi convalidato il suo arresto, disponendo l’obbligo di presentazione quotidiana di fronte alle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!