PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredì l’allenatore della squadra avversaria a Gabicce Mare, scatta il Daspo per due anni

L'episodio è avvenuto lo scorso 18 aprile durante una partita di calcio tra formazioni Under 14

1.488 Letture
commenti
Calcio, pallone

Scattato il Daspo per il responsabile dell’aggressione andata in scena lunedì 18 aprile in occasione di un torneo giovanile di calcio disputato presso il campo sportivo di Gabicce Mare.

Il fatto era avvenuto durante il match che aveva visto contrapposti gli Esordienti Under 14 di Nuova Accademia Calcio di Terni e Polisportiva GDC Ponte di Nona. Ad un certo punto, il padre di uno dei giovani calciatori si era avvicinato all‘allenatore della formazione umbra, colpendolo con un pugno al volto e con diversi calci.

Le indagini condotte dalle forze dell’ordine sono infine valse all’identificazione dell’aggressore, che per due anni non potrà accedere agli impianti sportivi dove si disputano partite di calcio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!