PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nasconde in casa un chilogrammo di cocaina, 30enne arrestato a San Costanzo

La droga è stata rinvenuta e sequestrata grazie a un'operazione condotta dalla Guardia di Finanza

743 Letture
commenti
Cocaina

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha fatto scattare le manette ai polsi di un venditore ambulante di 30 anni, presso la cui abitazione di San Costanzo è stato scoperto all’incirca un chilogrammo di cocaina.

L’operazione è stata portata avanti dalle Fiamme Gialle del comando di Perugia, che sono risalite al giovane di origini marocchine ripercorrendo gli spostamenti del carico di droga. Le forze dell’ordine hanno dunque passato al setaccio la casa del 30enne, dove sono stati trovati due panetti di cocaina da mezzo chilo ciascuno: una volta immessa sul mercato, la sostanza illecita avrebbe generato guadagni superiori ai 50.000 euro.

Messo di fronte alle proprie responsabilità, il giovane ha dichiarato di aver accettato di nascondere la droga per conto di alcuni conoscenti. Nei suoi confronti è scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, decisione poi convalidata dal giudice del Tribunale di Pesaro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!