PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di hashish e marijuana, pusher 30enne arrestato a Fossombrone

Il giovane si trova agli arresti domiciliari

1.732 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un 30enne di Fossombrone è stato tratto in arresto dai Carabinieri del comando locale al termine di indagini volte a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto ha avuto inizio col fermo di un giovane del posto, trovato in possesso di circa 4 grammi di marijuana. Le forze dell’ordine sono quindi risalite al pusher presso il quale il ragazzo era solito rifornirsi, che è stato pedinato per poi essere sottoposto a una perquisizione sia personale che domiciliare.

Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto 30 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish, in aggiunta a tutto il materiale necessario alla pesatura e al confezionamento dei singoli quantitativi da vendere al dettaglio. Per il 30enne sono dunque scattate le manette per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: egli si trova ora agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!