PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, picchia la fidanzata e i poliziotti intervenuti per fermarlo: arrestato

Un agente ha riportato una mano fratturata

1.038 Letture
commenti
Arresto, manette

Nella mattinata di giovedì 28 luglio la Polizia di Pesaro ha arrestato un cittadino italiano, sorpreso a picchiare la sua fidanzata nel centro storico del capoluogo.

A dare l’allarme è stato un passante, che ha fermato al volo una volante per raccontare quanto stesse accadendo in un’automobile parcheggiata nei paraggi. I poliziotti si sono precipitati verso il veicolo in questione, assistendo pertanto alla violenta aggressione nei confronti della donna.

Alla vista delle forze dell’ordine, l’uomo è uscito dall’abitacolo per scagliarsi contro di loro: in tal frangente, uno dei due agenti intervenuti ha sofferto la frattura di una mano. Una volta bloccato, per l’aggressore è scattato l’arresto con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!