PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cerca di dar fuoco alla sede della Polizia Locale di Cartoceto: arrestato

Solo poche ore prima, il responsabile era stato sanzionato in quanto sorpreso ubriaco al volante

525 Letture
commenti
Tentato incendio nella sede della Polizia Locale a Cartoceto

Un’uomo di mezza età è stato arrestato a Cartoceto per aver tentato di dare fuoco alla sede della Polizia Locale nel pomeriggio di venerdì 23 settembre.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 18.00, quando è stato lo stesso comandante Luca Renzi a intervenire in prima persona per soffocare l’incendio, che si era diffuso da un innesco rudimentale. In seguito, grazie all’analisi delle immagini riprese dalle telecamere e alla collaborazione dei Carabinieri di Colli al Metauro, è stato possibile risalire all’identità del responsabile.

Quest’ultimo, poi tratto in arresto nella giornata di martedì 27 settembre, avrebbe agito in tal modo per vendicarsi di quanto successo poche ore prima del tentato incendio. Nella mattinata di venerdì, infatti, egli era stato fermato dalla Polizia Locale mentre era ubriaco al volante della sua automobile, venendo pertanto sanzionato per guida in stato d’ebbrezza.

Il Sindaco di Cartoceto Enrico Rossi ha espresso il proprio ringraziamento alla Polizia Locale e al Comandante Luca Renzi: «Fondamentale, anche in questa occasione, il ruolo svolto a presidio della sicurezza del nostro territorio dalle forze di polizia locale. Un lavoro preventivo che, come in questo caso, ha consentito di eliminare un pericolo per la circolazione stradale e per l’incolumità delle persone, e tempestivo nella risposta al conseguente atto incendiario criminoso. Un risultato – puntualizza il primo cittadino – frutto anche della strumentazione di videosorveglianza su cui stiamo via via investendo nel tempo e che ha consentito di individuare il responsabile e consegnarlo alle autorità giudiziarie».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!