PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina impropria in un supermercato di Pesaro, 28enne in manette

La refurtiva: un panino e una scatoletta di sgombro

684 Letture
commenti
Supermercato, negozio di alimentari

Un giovane di 28 anni originario della Costa d’Avorio è stato arrestato nei giorni scorsi a Pesaro per una rapina compiuta in un punto vendita Coop della città.

Il protagonista della vicenda, già finito nei guai con la legge in passato per vicende relative alla droga, avrebbe messo le mani su un panino e una scatoletta di sgombro, mangiando quindi tali prodotti prima di arrivare in cassa.

I suoi movimenti non sono passati inosservati agli addetti alla sicurezza, che sono intervenuti per bloccarlo in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine: in tal frangente, il 28enne avrebbe colpito al fianco un vigilante, procurandogli lesioni giudicate guaribili nell’arco di cinque giorni. In attesa dell’inizio del processo a suo carico, il giovane dovrà rispettare l’obbligo di firma.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!