PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, giovane di 25 anni in manette per spaccio di eroina e cocaina

In casa dell'uomo, le forze dell'ordine hanno scoperto oltre 100 grammi di sostanze illecite

749 Letture
commenti
Auto della Polizia di Ancona

Nella giornata di venerdì 21 ottobre, un 25enne di origini nigeriane è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Pesaro in quanto trovato in possesso di una vasta quantità di sostanze stupefacenti.

I poliziotti sono risaliti al giovane, regolarmente residente in città, durante le indagini nate a seguito degli scontri sempre più frequenti avvenuti presso il parco Miralfiore, presso il quale due gruppi criminali nigeriani si contenderebbero il controllo della zona.

In casa dell’uomo, gli agenti hanno rinvenuto dapprima circa 15 grammi tra cocaina ed eroina. Le forze dell’ordine hanno quindi recuperato una busta lanciata via dal giovane dal balcone della sua abitazione: dall’involucro sono saltati fuori all’incirca altri 100 grammi delle due sostanze illecite. Per il 25enne sono così scattate le manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: il Tribunale di Pesaro ha poi disposto nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!