PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, sospetta borseggiatrice tratta in arresto dalla Polizia

La donna, residente in Romagna, avrebbe trafugato al mercato il portafoglio di un'anziano

834 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

La Polizia di Stato di Fano ha assicurato alla giustizia una donna, responsabile del furto di un portafoglio in concomitanza con il mercato cittadino del sabato.

A farne le spese è stato un anziano, derubato mentre stava scegliendo della merce esposta su una bancarella. L’uomo, insieme al commerciante, si è messo all’inseguimento della ladra, la quale tuttavia è riuscita a far perdere le proprie tracce.

Nel giro di pochi minuti, come se non bastasse, mediante il bancomat rubato all’anziano sono stati prelevati complessivamente 1.500 euro, mentre in un negozio del centro storico la carta è stata invece utilizzata per acquistare un telefono cellulare.

Le successive indagini, svolte con la collaborazione della Polizia Locale, sono valse all’identificazione della responsabile, originaria dell’Europa dell’est e residente in Romagna. Nei suoi confronti il Gip del Tribunale di Pesaro ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, provvedimento che è stato infine applicato nei giorni scorsi dalle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!