PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sismi in mare tra Fano e Marotta: 3.5 quello di Magnitudo maggiore

Scosse avvertite in parte delle Marche nel pomeriggio del 4 gennaio

2.014 Letture
commenti
terremoti, scosse, ingv

Continua pure col nuovo anno la serie di scosse che dallo scorso inizio di novembre colpisce la fascia marittima che si trova a circa 20 km al largo di Fano.

Nel pomeriggio di mercoledì 4 gennaio, alle ore 16.55, è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia un sisma di Magnitudo 3.5, localizzato a 9 km di profondità e a circa 25 km dalla costa tra Fano e Marotta di Mondolfo.

A seguire, sei minuti dopo, un’altra scossa di Magnitudo 3.3, sempre nella stessa zona. Infine, alle 17.38 un movimento di Magnitudo 2.5. E’ stata poi la volta, tra le 18 e le 18.30, di due sismi minori, con intensità 2.1.

Le scosse, soprattutto le prime due, sono state avvertite dalla popolazione, pur venendo segnalati, al momento, danni di alcun tipo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!