PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Omicidio Panzieri, il sindaco di Pesaro Ricci elogia le forze dell’ordine

"Un grande lavoro di squadra, che conferma grande competenza"

1.463 Letture
commenti
Matteo Ricci

«Un grande lavoro di squadra, che conferma grande competenza e dimostra come nel territorio non si abbassa mai la guardia sulla criminalità, sulla sicurezza e sulla giustizia. Complimenti alla sostituto procuratore Silvia Cecchi, al questore di Pesaro e Urbino Raffaele Clemente, a tutti gli agenti della Polizia di Stato che in queste ore hanno lavorato alla soluzione dell’omicidio di Pierpaolo Panzieri, un’attività investigativa ben coordinata che ha portato rapidamente alla cattura del presunto colpevole».

È l’elogio del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, e dell’Amministrazione comunale, alle Forze dell’ordine impegnati «su una vicenda che lunedì ha sconvolto e lasciata sgomenta la città. Una tragedia assurda che ha gettato improvvisamente in un incubo la vita di due famiglie della nostra comunità. Sono vicino ai genitori di Pierpaolo, al fratello, agli amici. Il Comune e tutta Pesaro si stringe attorno a voi in questo momento di dolore tremendo». Una storia terribile «c’è grande dolore anche per la famiglia del presunto assassino, anche lui un giovane ragazzo pesarese».

Poi continua: «Nei prossimi giorni incontrerò il questore Clemente per complimentarmi personalmente dell’ottima e celere riuscita del caso, e per ringraziare, attraverso di lui, tutte le donne e gli uomini delle Forze dell’ordine che si adoperano quotidianamente per garantire la sicurezza e la giustizia nella nostra città. Al tempo stesso, quando se la sentiranno, avrei piacere di abbracciare la famiglia di Pierpaolo Panzieri. Il loro dolore è quello di una città intera».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!