PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Polizia di Stato di Fano pone fine all’attività di una baby gang

Arrestato un giovane di 18 anni, mentre è al vaglio della magistratura la posizione dei due suoi complici minorenni

1.840 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Sgominata dalla Polizia di Stato di Fano una baby gang, particolarmente attiva nel corso degli ultimi mesi nella zona del Pincio.

Il gruppetto, composto da un 18enne di origini nordafricane e da due minorenni, era solito prendere di mira vari loro coetanei, i quali venivano costretti a consegnare denaro, telefoni e oggetti preziosi dietro la minaccia di essere picchiati. Almeno quattro i casi emersi.

Grazie alle denunce presentate dalle giovani vittime e dai loro genitori, tuttavia, è stato possibile smantellare il trio criminale. Il ragazzo maggiorenne, considerato il leader del gruppo, è finito in manette con l’accusa di rapina aggravata: la posizione degli altri due giovani è tutt’ora al vaglio del Tribunale dei Minori di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!