PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Condannato a due anni e mezzo di reclusione Don Giangiacomo Ruggeri

1.597 Letture
commenti

Giangiacomo RuggeriCondannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione per atti sessuali su una ragazza di 13 anni e per atti osceni in luogo pubblico Don Giangiacomo Ruggeri, l’ex portavoce del Vescovo di Fano che era stato accusato di aver abusato di una giovane di Orciano.


Il pubblico ministero aveva chiesto quattro anni; la decisione del Gup di Pesaro è arrivata con rito abbreviato martedì 3 dicembre e ha stabilito per Ruggeri pure l’interdizione per cinque anni dai pubblici uffici e il divieto per un anno di esercitare la sua missione in pubblico.

Il sacerdote – già sospeso da ogni incarico dal Vescovo Armando Trasarti – dopo aver passato alcuni mesi in carcere attualmente vive a Roma dove è impiegato come inserviente in una mensa per rifugiati politici.

La vicenda venne alla luce nel 2012: ad incastrare Ruggeri, pure un filmato girato di nascosto dalla polizia mentre il prete si trovava in spiaggia a Torrette di Fano con la ragazzina.

di Andrea Pongetti

Redazione Pesaro Notizie
Pubblicato Martedì 3 dicembre, 2013 
alle ore 19:35
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!