PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dose fatale di eroina. Arrestato chi l’ha venduta

1.956 Letture
commenti

dose fatale di eroinaUrbino, 31 Marzo 2014- E’ stata fatale la dose dieroina, per l’uomo trovato morto dai familiari nel bagno della loro abitazione, nelle prime ore del mattino del 28 Agosto 2013.


Ritenuto responsabile per cessione della dose mortale, è stato arrestato un magrebino residente a Fano. Il venticinquenne è finito in manette nella flagranza di detenzione di spaccio di eroina: è stato sorpreso mentre cedeva una dose ad un altro tossico dipendente.
Per confermare il colpevole, i militari hanno dovuto svolgere un lavoro di ricerca minuzioso per dimostrare che il giorno prima del decesso, la vittima acquistò la dose mortale da M.R.
Gli investigatori hanno dovuto svolgere ricerche approfondite sulla vita dei giorni precedenti al decesso, per carpire più informazioni possibili, lo sforzo è stato notevole data la risaputa omertà che permea il mondo della droga.
Telefonate, messaggi, testimonianze, tutta la rete di spacciatori fino dunque a risalire al pusher che aveva ceduto la dose di droga risultata fatale.
Per inchiodare il magrebino, si sono avvalsi anche di sofisticate analisi chimiche,  che hanno rilevato come la dosa iniettata facesse parte di una partita di eroina decisamente più pura rispetto al normale. Il magrebino si trovava nel carcere di Pesaro perchè nel frattempo era stato arrestato per spaccio di eroina.

di Michaela Marisell

Redazione Pesaro Notizie
Pubblicato Lunedì 31 marzo, 2014 
alle ore 17:51
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!