PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si spacciano da guardie giurate senza averne i requisiti, tre i denunciati a Pesaro

Decisive le indagini della Polizia di Stato

1.526 Letture
commenti
Polizia

Tre uomini, tutti di nazionalità italiana, sono stati denunciati dalla Polizia di Stato di Pesaro a coronamento di indagini scattate a partire dallo scorso mese di aprile.

La vicenda ha avuto inizio quando alcuni agenti si sono imbattuti in due individui con divise e distintivi da guardie giurate, che a loro dire stavano pubblicizzando con il sistema porta a porta i servizi di vigilanza offerti dall’istituto presso cui erano impiegati. Nelle settimane successive molti cittadini si sono quindi messi in contatto con le forze dell’ordine per segnalare la presenza dei soggetti in questione, i quali erano soliti utilizzare anche i veicoli dell’agenzia di vigilanza privata.

Dai controlli svolti dalla Polizia è però emerso come i tre avessero stipulato con l’istituto un semplice contratto di agenzia commerciale, che tuttavia non consentiva loro di qualificarsi come guardie giurate. Per loro si è così configurato il reato di usurpazione di titoli o di onori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!