PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Urbino, evento dedicato agli studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento

In programma giovedì 5 ottobre presso l'Aula Magna dell'università

1.530 Letture
commenti
università, aula, lezioni

Giovedì 5 ottobre l’Aula Magna del Rettorato di Uniurb in Via Saffi, 2 ospita una giornata di aggiornamento e di studio sulle tematiche dei DSA e del multilinguismo, dal titolo: “Dalla ricerca alla pratica clinica: accompagnare le studentesse e gli studenti con DSA nel percorso universitario” che ha l’obiettivo di celebrare il primo anno di attività del servizio DS-A Studio Lab dell’ateneo urbinate e l’importante anniversario della fondazione del Centro di Neuropsicologia Clinica dell’Età Evolutiva di AST Pesaro-Urbino.

La giornata prenderà il via alle 9,30 con il saluto del Magnifico Rettore Giorgio Calcagnini e dei rappresentanti istituzionali dell’azienda sanitaria, dell’ufficio scolastico regionale e provinciale, del comune di Urbino e di Pesaro. Interverranno rappresentanti del gruppo di lavoro di Ateneo che hanno contribuito a ideare e realizzare le attività del servizio DS-A Studio Lab, così come i fondatori del Centro di Neuropsicologia Clinica dell’Età Evolutiva e importanti relatori nazionali e internazionali che offriranno un aggiornamento scientifico sulle novità in tema di diagnosi di DSA con particolare attenzione alla manifestazione del DSA in età adulta o in soggetti multilingue.

Per la Prof.ssa Manuela Berlingeri, Direttore Scientifico del Centro di Neuropsicologia Clinica dell’Età Evolutiva e membro del gruppo di lavoro DS-A Studio Lab del DISTUM “riportare all’interno dell’Ateneo le competenze e l’esperienza che l’Ateneo stesso ha messo a disposizione del territorio di Pesaro-Urbino negli ultimi 20 anni, ci ha permesso di realizzare con successo e di fare crescere in un solo anno di attività un progetto tanto ambizioso come il DS-A Studio Lab”.

L’evento è aperto a tutte le persone interessate e sarà fruibile sia in presenza sia da remoto sulla piattaforma Zoom o sul canale Youtube di Ateneo uniurb.it/live

Informazioni e collegamento al link: https://www.uniurb.it/novita-ed-eventi/5541

Il nuovo servizio “DS-A Studio Lab”, rivolto a studenti e studentesse con diagnosi di Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA) e Disabilità Sensoriale (DS) è attivo all’Università di Urbino dall’anno accademico 2022/2023. Promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici (DISTUM) e fortemente voluto dall’Ateneo, il servizio “DS-A Studio Lab ha inizialmente trovato spazio all’interno delle attività progettuali relative al Decreto Ministeriale 752 del 30/06/2021: “Finanziamento straordinario agli atenei e alle istituzioni AFAM per azioni di orientamento tutorato, nonché azioni di recupero e inclusione, anche con riferimento agli studenti con disabilità e con DSA”.  Per il nuovo anno accademico 2023/2024 è stato finanziato dall’Ateneo, nel solco delle azioni volte a costruire percorsi formativi attenti al benessere e alla qualità dell’esperienza degli studenti e delle studentesse a Urbino.

Nel progetto sono coinvolte figure professionali provenienti dall’ambito psicologico (3 psicologhe) e pedagogico (1 pedagogista) che lavorano in stretta collaborazione con il gruppo di lavoro interno al DISTUM (Prof.ssa Berta Martini, Prof.ssa Manuela Berlingeri, Prof.ssa Mirta Vernice, Prof.ssa Rossella D’Ugo), il Delegato del Rettore per la Disabilità e i DSA (Prof. Enrico Angelo Emili) e l’Ufficio Inclusione e Diritto allo Studio dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Il Servizio DS-A Studio Lab opera in stretta sinergia con il Servizio Inclusione e Diritto allo Studio il quale, oltre ad essere stato recentemente potenziato dall’Ateneo, ha intrapreso numerose iniziative volte ad ottimizzare l’inclusione.

A favore di queste studentesse e studenti è stato attivato un servizio di consulenza psicopedagogica individualizzata e supporto al metodo di studio articolato in 4 incontri.

Accanto al supporto alla componente studentesca, è stato attivato anche un servizio di consulenza personalizzata, a favore dei/delle Docenti dell’Ateneo, per offrire supporto circa la miglior gestione delle necessità degli studenti e studentesse con DSA e DS sia durante le lezioni, sia in sede di esame di valutazione.  Infine, con l’intento di offrire risorse agli studenti e alle studentesse dell’Università di Urbino che desiderano migliorare le proprie strategie di studio e prepararsi meglio agli esami, indipendentemente dalla presenza di un DSA o una DS, una linea di progetto ha riguardato l’attivazione di seminari di gruppo aperti a tutti gli studenti e tutte le studentesse dell’ateneo.

Il ciclo di seminari dal titolo: “Studiare con metodo: work in progress” ha approfondito con metodologie esperienziali le tematiche circa l’organizzazione e la pianificazione delle attività, la sperimentazione di strategie e strumenti dedicati allo studio, l’attivazione di risorse per la gestione dello stress da esame. Per l’a.a. 2023/2024, l’iniziativa sarà replicata con ulteriori edizioni, che consentiranno l’accesso a un maggior numero di studenti e studentesse, che al completamento del corso potranno ottenere un Open Badge, un certificato digitale che attesta il conseguimento di obiettivi formativi e l’acquisizione di competenze trasversali utili alla vita universitaria e personale.

Le iniziative del Servizio DS-A StudioLab si collocano in continuità con le attività del Centro di Neuropsicologia Clinica dell’Età Evolutiva di Pesaro, attivo in virtù di una convenzione ventennale tra il DISTUM e la AST Pesaro-Urbino e fondato grazie ad un’iniziativa pionieristica del Prof. Giacomo Stella, già docente di Psicologia Clinica presso l’Università di Urbino, e del Dott. Enrico Savelli.

 

da: Università di Urbino

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!