PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Prosegue la riqualificazione della spiaggia di Levante a Pesaro

L'assessore Della Dora: "Siamo in quella che è diventata nel tempo una delle aree di riferimento della città"

L'assessore Mila Della Dora segue l'andamento dei lavori in viale Trieste

Riqualificazione dell’ultimo tratto di spiaggia di Levante di viale Trieste, la Giunta mette il primo mattone con la delibera presentata dall’assessora alla Rapidità Mila Della Dora «che intreccia rigenerazione urbana e sociale alla valorizzazione di Pesaro, Città dello Sport». «Siamo in quella che è diventata nel tempo una delle aree di riferimento della città per chi pratica attività sulla spiaggia – spiega Della Dora – che attraggono sportivi “locali”, professionisti e amatori da tutta Italia e non solo, per l’atmosfera che si respira, che richiama a una piccola Miami Beach, per la comodità con cui la si raggiunge in Bicipolitana e per i tanti servizi a poca distanza. Un polo sportivo che come Amministrazione, vogliamo rendere più funzionale, performante, accogliente e inclusivo, rigenerando, allo stesso tempo, uno spazio che potrà ridisegnare la parte più a sud di viale Trieste».

Interessa una superficie di 2.980mq di arenile, la progettualità che unisce pubblico e privato tramite lo strumento del project financing, che migliora e potenzia spazi e strutture della “piccola Miami” di Pesaro, senza aumenti di superficie, cambiamenti di confini perimetrali o delle destinazioni d’uso previste dal Prg, proposta dall’associazione “Smash Padel&Beach” per l’importo di circa 500mila euro.

L’intervento prevede: un nuovo fabbricato per accogliere il punto ristoro/bar e i servizi sportivi (spogliatoi, servizi igienici, reception, ecc) con realizzazione di soletta armata e impianti; un nuovo campo da padel con tecnologia di ultima generazione; un nuovo campo da basket 3 contro 3; la sistemazione (e diversa disposizione) dei 6 campi da beach volley esistenti con la sostituzione delle recinzioni e l’istallazione di nuove reti; la realizzazione di aree e passerelle pedonali; la sistemazione di ombrelloni dedicati ai campi estivi o area atleti; l’aggiornamento dell’impianto di illuminazione dei campi.

Il prossimo passaggio prevede l’apertura del bando di gara per la realizzazione del progetto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!