PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ventimila chilometri in bici per raccogliere fondi: al via il giro d’Europa di Daniele Grassetti

La partenza è in programma alle 9.30 di sabato 3 febbraio dall'Arco di Augusto di Fano

Daniele Grassetti pronto alla partenza

Prima lo ha fatto a piedi, semplicemente camminando. Ora è pronto a ripartire, questa volta in bicicletta, ma sempre con lo stesso punto fermo: raccogliere fondi e fare del bene. Lui è Daniele Grassetti, è di Pesaro, e sabato 3 febbraio partirà dall’Arco d’Augusto di Fano per la prima tappa della ‘bike edition’ di quel Dani Walks Europe che da maggio 2023 a luglio 2023 ha già permesso di finanziare diversi progetti riguardanti la salute mentale. Questa volta – anche grazie al patrocinio dei comuni di Fano e Pesaro – salirà in sella a una bici per attraversare una bella fetta del Vecchio Continente, per raccogliere fondi e finanziare le attività inclusive di AGFI (Associazione Genitori e Figli) e ASI Comitato provinciale di Pesaro e Urbino.

La partenza è prevista per le 9.30 di sabato. La prima tappa attraverserà Pesaro e si concluderà a Rimini, poi Daniele proseguirà la sua pedalata verso i Balcani e la Grecia, a seguire il nord Europa. Il tragitto previsto è di oltre 20mila chilometri. Chi vorrà potrà accompagnare Daniele fino a Pesaro in bici, e per l’occasione verranno messe a disposizione delle biciclette inclusive grazie a ‘Marche & Bike’ e ‘A Spasso Bike’. In parallelo anche l’evento ‘Run With Dani’, una corsa di 10 chilometri con partenza sempre dall’Arco d’Augusto di Fano.

‘Nel Blu dipinto di Blu’, ‘Notti in tenda’, ‘Facciamo rete’: sono soltanto alcune delle iniziative di AGFI e ASI (maggiori dettagli a questo link: https://www.gofundme.com/f/dani-walks-europe-per-il-sociale-bike-edition) che mirano a un’integrazione concreta, a un’inclusività senza più barriere. Quantomeno economiche, grazie ai fondi che Daniele riuscirà a raccogliere a favore di ragazzi e adulti con difficoltà fisiche o psichiche, che necessitano di educatori, e per i quali occorrono progetti mirati e troppo spesso costosi. Intanto questa preziosa iniziativa è resa possibile anche dagli sponsor e dalle donazioni iniziali, pervenute anche dalle stesse AGFI e ASI, senza dimenticare che lo stesso Daniele darà fondo ai suoi risparmi, a riprova di quanto creda in questo progetto.

“Quella di Daniele è una sfida nel verso senso della parola – sostiene l’assessore allo Sport del Comune di Fano Barbara Brunori -. Sono veramente entusiasta di questa sua determinazione poiché vuole abbattere gli ostacoli dando valore a quella che è una causa dal grande impatto sociale. In questa storia Daniele ci insegna che nell’impossibile si può trovare il possibile, cioè quel desiderio di aiutare e sostenere gli altri facendo del bene. Questa tappa è anche un modo per promuovere e diffondere queste iniziative che si prefiggono l’obiettivo di raccogliere fondi per progetti inclusivi”.

“Sono molto orgoglioso – ha commentato il responsabile di Asi Pesaro Urbino Jacopo Barattini – del fatto che Daniele abbia scelto di legare la sua raccolta fondi alle progettualità di realtà sportive e sociali come AGFI e ASI. Reputo la sua impresa un’azione oltremodo incredibile e di enorme impatto sociale. L’obiettivo di sensibilizzare quante più persone, mettendo in risalto certe iniziative, rende l’idea di Daniele ancora più entusiasmante”.

Per info sui progetti o sulla giornata inaugurale è possibile visitare il sito asipesaro.it/runwithdani. Sulle pagine sociale di ‘Dani Walks Europe’ e ‘ASI Pesaro Urbino’ seguiranno aggiornamenti sull’impresa di Daniele attraverso post e reel.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!