PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, donna scappa in strada per sfuggire al compagno violento

In manette un uomo di 55 anni, già noto alle forze dell'ordine per precedenti simili

1.073 Letture
commenti
Violenza sulle donne

Un operaio di 55 anni è finito in manette nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 marzo, in seguito alle violenze inflitte alla sua compagna a Pesaro

A farne le spese è stata una donna di origini rumene, che sarebbe stata strattonata per poi essere colpita con diversi schiaffi. A quel punto la vittima è riuscita a divincolarsi e a rifugiarsi fuori dalla loro abitazione vestita del solo pigiama.

L’autore delle violenze, già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi, è quindi stato arrestato per lesioni aggravate, maltrattamenti in famiglia e minacce. Su disposizione del Tribunale di Pesaro dovrà ora indossare il braccialetto elettronico: non potrà inoltre avvicinarsi alla compagna e ai luoghi da lei frequentati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!