PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’Università di Urbino dedica due giorni alla gestione sostenibile dei rifiuti

Appuntamento martedì 19 e mercoledì 20 marzo

1.431 Letture
commenti
Urbino

L’Università di Urbino si prepara a due giorni dedicati alla gestione sostenibile dei rifiuti. Il primo appuntamento è atteso per domani, martedì 19 marzo, alle ore 10, nell’Aula Magna Rettorato di Palazzo Bonaventura, con la presentazione delle nuove isole ecologiche di Ateneo, progettate in collaborazione con l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino.

Rifiuti come risorse. I progetti di Uniurb sostenibile il titolo dell’incontro, che andrà anche in streaming. Dopo i saluti del rettore, Giorgio Calcagnini, e l’introduzione di Elena Viganò, prorettrice alla Sostenibilità e Valorizzazione delle differenze interverranno: Eleonora Perotto, coordinatrice GdL Risorse e Rifiuti della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile del Politecnico di Milano; Simone Smargiassi, referente dell’Ufficio Sostenibilità dell’Università di Urbino; Giuseppe Roberto Biagetti, direttore dell’ISIA Urbino; Sofia Bernasconi ed Edoardo Folli, ISIA Urbino; Roberta Borgognoni, del gruppo di lavoro Risorse e Rifiuti dell’Università di Urbino; Simona Piovano, del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco; Michele Altomeni, presidente della Cooperativa Sociale Contatto; Marco Bonetto, responsabile progettazione del Presidio attività e Fornitori Marche Multiservizi S.p.A.; Paolo Reginelli, presidente ASET S.p.A.

Martedì 19 e mercoledì 20 verrà invece inaugurato il Green Spring Circle, che si terrà contemporaneamente in due diverse sedi, il Complesso di San Michele di Fano e l’Area Scientifico-Didattica Paolo Volponi di Urbino, per proseguire nei due giorni dalle ore 10 alle ore 18. L’iniziativa, che prevede lo scambio di articoli ancora in buone condizioni, ha l’obiettivo di promuovere la sostenibilità ambientale e la solidarietà sociale attraverso il riuso. E’ possibile donare oggetti, libri e vestiti in buono stato o fare piccole offerte per l’acquisto già da oggi, rivolgendosi alla Segreteria Studenti di Fano (via Arco D’Augusto 2, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 13 e al numero 0722304952) oppure all’Ufficio Sostenibilità di Urbino (via Puccinotti 25, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle 13 e al numero 0722305921).

Quanto raccolto verrà utilizzato per piantare alberi su Treedom, mentre gli oggetti rimanenti saranno donati alla Cooperativa Sociale Contatto di Fano, che li rimetterà in circolo destinandoli a persone in situazione di fragilità e disagio economico o ai negozi Senza tempo (www.cooperativacontatto.it).

“Le iniziative di questi due giorni – commenta la professoressa Elena Viganò – sono un contributo concreto alla sostenibilità, generando ulteriori spunti di riflessione. Un approccio diverso non solo è possibile e fa bene all’ambiente, ma è anche fonte di risparmio economico”.

Maggiori info su sostenibile@uniurb.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!