PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Investimento mortale a Bellocchi di Fano, niente da fare per una donna di 56 anni

La vittima, Kozeta Caushaj, stava passeggiando con la nipote (rimasta illesa) quando è stata centrata da un'auto

1.155 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Tragedia a Bellocchi di Fano nella tarda serata di mercoledì 22 maggio: una donna di 56 anni ha infatti perso la vita dopo essere stata investita da un’automobile.

Il drammatico episodio ha avuto luogo poco dopo le ore 23.00 lungo via VI Strada. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, Kozeta Caushaj stava camminando a lato della carreggiata assieme alla nipote, una ragazzina di 13 anni, quando è stata travolta all’improvviso da una Smart.

La donna al volante della vettura si è fermata subito per prestare i primi soccorsi. Sul posto sono quindi intervenuti i sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della 56enne: la vittima, di origini albanesi, abitava da anni a poche centinaia di metri dal luogo dell’impatto. Rimasta miracolosamente illesa sua nipote. Per l’automobilista, risultata negativa all’alcoltest disposto dalla Polizia Stradale, si configura ora l’accusa di omicidio stradale. 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!