PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, truffa da 4.700 euro ai danni di un’anziana: due gli arresti

In manette un sedicenne e una donna di 45 anni

788 Letture
commenti
Truffa ad anziani

Nella giornata di giovedì 6 giugno una donna di 45 anni e un giovane di 16, entrambi originari di Napoli e già noti alle forze dell’ordine, sono finiti in manette in quanto ritenuti responsabili di una truffa ai danni di un’anziana residente a Pesaro.

Qualche tempo fa la vittima, una donna di 78 anni, era stata contattata telefonicamente da una persona, secondo cui suo figlio sarebbe stato coinvolto in un incidente stradale. Per evitare che potesse finire in carcere, l’anziana aveva acconsentito a consegnare gioielli per un valore di 4.700 euro.

Grazie alle indagini della Polizia di Stato, i due soggetti in questione sono stati arrestati con l’accusa di truffa. La 45enne, sottoposta all’obbligo di firma e di dimora, sarà processata per direttissima il prossimo 18 giugno; il ragazzo è stato invece affidato al Centro di Prima Accoglienza per minori di Bologna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!