PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arrestati in Svizzera i detenuti evasi a Pesaro nel novembre scorso

Il 43enne E.B. e la 38enne E.S. erano fuggiti mentre stavano lavorando in un'azienda agricola della zona

869 Letture
commenti
Arresto, manette

Rintracciata e arrestata in Svizzera la coppia di detenuti che, il 14 novembre scorso, era scappata mentre era impegnata in dei lavori esterni presso un’azienda agricola di Pesaro.

Il 43enne E.B. e la 38enne E.S., ambedue di origini albanesi, erano reclusi nel carcere di Villa Fastiggi dopo essere stati condannati per tentato omicidio.

Nei mesi scorsi le forze dell’ordine non hanno mai interrotto le loro ricerche, che si sono infine concluse grazie alla collaborazione con le autorità elvetiche. Così, nel pomeriggio di lunedì 17 giugno, i due latitanti sono stati fermati dalla Polizia di frontiera nei pressi di Ponte Chiasso, venendo immediatamente arrestati. Si trovano ora in carcere in attesa dell’estradizione in Italia, dove verranno sottoposti a un regime detentivo più rigoroso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!