PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Grave incidente in un poligono del pesarese: soldatessa ferita dall’esplosione di un mortaio

Sul posto l’eliambulanza che ha trasportato il militare all’Ospedale Civile Torrette di Ancona

1.181 Letture
commenti
Eliambulanza

Grave incidente in un poligono del pesarese nella mattinata del 12 giugno. E’ successo in una zona adibita alle esercitazioni militare nella zona del Sasso Simone e Simoncello nei pressi di Carpegna.

Dalle scarne indiscrezioni sembrerebbe che sia accidentalmente esploso un mortaio: nella deflagrazione sarebbe rimasta gravemente ferita una soldatessa. Secondo le dichiarazioni ufficiali rilasciate dal Generale del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito l’incidente sarebbe accaduto durante un’esercitazione a fuoco con mortai, regolarmente programmata e propedeutica all’impiego operativo; durante questa un militare dell’Esercito effettivo al 187° reggimento Paracadutisti “Folgore” sarebbe rimasto gravemente ferito.

Il personale militare sanitario presente sul posto, dopo aver stabilizzato la paziente, ha allertato immediatamente i soccorsi del 118 che hanno provveduto al trasporto in eliambulanza all’Ospedale Civile Torrette di Ancona. L’Esercito ha immediatamente attivato le procedure per fornire tutto il sostegno necessario alla famiglia del militare e accertare le cause dell’incidente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!