PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Respinto il ricorso del Getty Museum, il Lisippo deve tornare a Fano

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso del museo californiano

1.093 Letture
Un commento
Lisippo di Fano

La Corte di Cassazione ha deciso stabilito definitivamente la confisca del Lisippo, la statua contesa da anni tra Italia e Paul Getty Museum ed in mostra nel museo di Malibù fin dagli anni settanta.

Nel mese di giugno 2018 il GIP di Pesaro aveva reso esecutiva l’ordinanza di confisca, dopodiché il Museo aveva deciso di compiere un ricorso in Cassazione. I legali del Museo  hanno visto respinti i loro ricorsi. Si tratta di una vitoria storica che chiude una contesa di durata decennale.

Le complessità riguardanti l’opera d’arte e la sua intricata vicenda, però, non finiscono qui. La Procura di Pesaro attende la rogatoria per rendere esecutivo il provvedimento in California, sulla quale, a causa dell’accertato ritrovamento della statua in acque internazionali, si ripongono buone possibilità di successo.

È tuttavia possibile che il Paul Getty Museum decida di tentare di impugnare la sentenza, aprendo un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo. Si tratta in ogni caso della possibile conclusione di un lungo e complesso caso giudiziario.

Commenti
Solo un commento
GIAROMA
GIAROMA 2018-12-05 10:26:02
Sono contento del ritorno in Italia di questa opera d'arte
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!