PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Danni ingenti a La Folie di Marotta dopo l’incendio di giovedì 21 maggio

Ore per domare le fiamme: un sopralluogo dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri per capire le cause

3.295 Letture
commenti
Fiamme a La Folie

Appaiono molto gravi i danni che la storica discoteca di Marotta – ora La Folie, ma in passato ancora più nota come Jaby e Jicky – ha subito giovedì 21 maggio in un incendio completamente domato soltanto dopo ore di impegno da parte dei Vigili del Fuoco giunti da varie città limitrofe.

La proprietà, ancora di Jacqueline Donna che nel 1976 aveva aperto il locale da ballo, da tempo non gestiva più la struttura, affidata ad una società italo-albanese con sede a San Costanzo.

Non ci sono ancora certezze sulle cause dell’incendio, propagatosi in gran parte dello stabile dalla parte anteriore dell’edificio, come testimoniato da un operaio della società che gestisce la discoteca, in quel momento impegnato in lavori di manutenzione nella struttura: successivamente però un nuovo focolaio si è sviluppato sul versante posteriore.

Nella mattinata di venerdì 22 maggio Vigili del Fuoco e Carabinieri faranno un sopralluogo sul posto per provare a capire le cause dell’incendio: la discoteca è stata posta sotto sequestro.

La Folie era rimasto aperto per il periodo invernale e primaverile, chiudendo poi qualche settimana fa per riaprire a settembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!