PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incorporazione di Tavoleto nel Comune di Urbino: si vota il 17 aprile

Nello stesso giorno del referendum sulle trivellazioni due centri del pesarese decidono sull'unione

3.082 Letture
commenti
La galleria nazionale delle Marche ad Urbino, presso il palazzo ducale

Domenica 17 aprile urne aperte in tutta Italia per il Referendum popolare sulle trivellazioni.

Nei Comuni di Urbino e di Tavoleto si voterà anche per il Referendum consultivo sulla “Fusione per incorporazione del Comune di Tavoleto nel Comune di Urbino” (delibera Consiglio comunale n. 23 dell’11/03/2016).

A ogni elettore che si presenterà al seggio verranno consegnate due schede elettorali: una per il referendum sulle trivellazioni e una per il referendum sulla fusione per incorporazione. Infatti tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali dei Comuni di Tavoleto e di Urbino, compresi quelli residenti all’estero, sono chiamati anche a esprimere il loro parere sulla seguente domanda:
“Vuoi tu che il Comune di Tavoleto sia incorporato nel Comune di Urbino?”.
Gli elettori potranno rispondere barrando SI o NO, in base alla loro preferenza, nell’apposita scheda elettorale.

Le urne saranno aperte nella sola giornata di domenica 17 aprile dalle 7 alle 23; per votare è necessario esibire al presidente del seggio la tessera elettorale e un documento di riconoscimento.

Ogni elettore potrà votare nel seggio indicato nella sua tessera. I seggi a Urbino saranno venti situati in tutto il territorio comunale e in particolare:
quattro seggi alla scuola elementare “Pascoli” in via Piano Santa Lucia, 11;
un seggio alla scuola media “Volponi” in via Oddi, 17;
quattro seggi alla scuola elementare in via Piansevero, 14;
un seggio nella scuola elementare di Schieti in via Bernardi, 3;
un seggio nella scuola materna di Cavallino in via Mari, 30;
un seggio nella ex scuola elementare di Pallino in via Montefabbri, 63;
un seggio nella scuola elementare di Trasanni in via Meletti, 21;
un seggio nella scuola elementare di Gadana in via Monte degli Ebrei, 25;
un seggio nella ex scuola elementare di Torre San Tommaso in via Sant’Egidio, 9;
un seggio nella scuola elementare di Canavaccio in via Ligi, 6;
un seggio nella scuola elementare di Mazzaferro in via Grandi, 1/A;
un seggio nella ex scuola elementare di Montesoffio in via Fontespino, 22;
un seggio nella scuola materna di Pieve di Cagna in viale Duchi del Montefeltro, 8;
un seggio all’Ospedale civile di viale Comandino, 70.

Per gli elettori non deambulanti o con gravi difficoltà motorie
Quando la sede della sezione elettorale alla quale sono iscritti non è accessibile, possono esercitare il loro diritto di voto in un’altra sezione del Comune in una sede esente da barriere architettoniche, in questo caso devono presentare, oltre alla tessera elettorale, anche l’attestazione medica rilasciata dall’Azienda Sanitaria Locale, oppure la copia autenticata della patente di guida speciale, purché dalla documentazione risulti l’incapacità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.
Le sedi dei seggi esenti da barriere architettoniche sono: la scuola elementare “Pascoli”, la scuola media “Volponi”, la scuola elementare di Piansevero, la scuola elementare di Schieti, la scuola materna di Cavallino, la scuola elementare di Trasanni, la scuola elementare di Gadana, la scuola elementare di Canavaccio e l’Ospedale civile.

In caso di deterioramento della tessera elettorale
L’elettore può recarsi, anche nel giorno della votazione, all’ufficio elettorale comunale in via Puccinotti, n. 3 al piano terra per ottenere un duplicato o un attestato sostitutivo, presentando apposita domanda e consegnando l’originale deteriorato.

In caso di smarrimento della tessera elettorale
L’elettore può chiedere all’ufficio elettorale comunale in via Puccinotti, n. 3 al piano terra un duplicato o un attestato sostitutivo, presentando una dichiarazione di smarrimento.

L’ufficio elettorale è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 8,30 alle 13,30, venerdì 15 e sabato 16 aprile dalle 8.30 alle 18, domenica 17 aprile dalle 7 alle 23 per il rinnovo della tessera, il ritiro per chi non l’ha ricevuta, il rilascio del duplicato per smarrimento o del talloncino di variazione dell’indirizzo e per ogni chiarimento sui Referendum.

Lo spoglio delle schede avverrà dopo la chiusura delle urne, a partire dalle 23, con scrutinio prima del Referendum nazionale e a seguire del Referendum comunale. Ufficio elettorale: tel. 0722-309356/358, fax 0722-309357.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!