PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La storia della musica a Pesaro è ora un libro

Pesaro Music Story è un viaggio nel Novecento musicale pesarese

Pesaro Music Story

“Pesaro città della musica” ora ha anche il libro che racconta la ricca tradizione del territorio quando si parla di note. Pesaro Music Story (Argalia editore) è il risultato di tre anni di lavoro di Paolo Casisa, musicista polistrumentista e artista di strada; un progetto editoriale realizzato con il contributo dell’assessorato alla Cultura della Regione Marche e il patrocinio dell’assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro, dell’assessorato alla Cultura del Comune di Fano e della Provincia di Pesaro e Urbino. Grafic design e impaginazione sono a cura di Viviana Bucci.


Il volume racconta le storie dei musicisti pesaresi dagli anni ’40 agli ’80 del Novecento che hanno interpretato i generi più diversi: la musica popolare e da ballo, lo swing, il jazz, il rock and roll, il beat, l’hard rock, il progressive, il pop, la disco-music, il punk, la new wave, l’heavy metal e tanto ancora. La scena musicale che emerge, consente di ricostruire un frammento di storia della musica moderna con i cambiamenti di stile e le trasformazioni sociali che la accompagnano.

L’apparato fotografico testimonia inoltre l’evoluzione degli strumenti e dei diversi modi di riprodurre la musica.

Nel corso della stesura, l’autore ha contattato più di 400 musicisti che hanno messo a disposizione storie e foto. Emozionanti le pagine in cui gli artisti ricordano i locali pesaresi “storici” – il Poldo’s Grill, la bottega “da Nello”, il caffè-concerto Il Polo, il Capriccio, La Mecca, Villa Olga, il Kursaal, l’Hermitage, la Taverna del Giordani, il Ca’ Nova – e i dancing e le discoteche delle Marche, Emilia Romagna, Umbria e sud Italia in cui si sono messi alla prova. Tra le numerose immagini, davvero preziose quelle che ritraggono i grandi nomi italiani e internazionali esibirsi insieme ai personaggi locali: Lucio Dalla, Giorgio Gaber, Ivan Graziani, Adriano Celentano, Brian Auger, Chet Baker e Billy Cobham.

Paolo Casisa è anche autore dei due volumi Fano Music Story e Fano Music Story 2 – pubblicati rispettivamente nel 2010 e 2013 – che documentano l’evoluzione della musica moderna di Fano dai primi del Novecento ad oggi.

I numeri di “Pesaro Music Story”
48 x 33 cm formato aperto
256 pagine
887 fotografie inedite in quadricromia
70 schede (ognuna dedicata ad un gruppo musicale/solista/evento)
750 musicisti citati.

Comune di Pesaro
Pubblicato Mercoledì 19 ottobre, 2016 
alle ore 14:34
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!