PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nasce una collaborazione tra Università di Urbino e Guardia di Finanza

Dalle Fiamme Gialle un messaggio di legalità agli studenti, ma sono anche previste agevolazioni sui corsi per la GdF

3.951 Letture
commenti
Università di Urbino

Siglato nella mattinata del 31 gennaio un accordo di collaborazione tra l’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino e il Comando Regionale Marche della Guardia di Finanza.

La convenzione, ha lo scopo in primo luogo di “favorire l’organizzazione di seminari, incontri aperti e conferenze, per la diffusione della legalità economica tra i frequentatori dei corsi di laurea, che potranno attingere dall’esperienza e dalla professionalità degli uomini della Guardia di Finanza”.

Dall’altra parte, il personale e i familiari delle Fiamme Gialle avranno delle agevolazioni per la frequenza dei corsi di laurea, dei corsi di laurea magistrale e per la formazione in modalità e-learning: questo perché – sottolineano le Fiamme Gialle – “l’esigenza strategica di una moderna organizzazione come la Guardia di Finanza è quella di assicurare ai propri appartenenti la somministrazione di percorsi addestrativi sempre aggiornati”.

Il protocollo di intesa fra i due enti è stato siglato dal Rettore, prof. Vilberto Stocchi e dal Comandante Regionale Marche della Guardia di Finanza, Gen.B. Gianfranco Carozza.

Tutte le attività formative oggetto della collaborazione saranno disponibili a partire dall’anno accademico 2017/2018.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!