PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In circolazione nuova banconota da 50 euro, incontro alla Gdf di Pesaro

Presso il Comando Provinciale presentata la nuova cartamoneta

1.484 Letture
commenti
Banconota da 50 euro

Nella mattinata odierna, 3 aprile, presso il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pesaro, si è svolto un incontro informativo-operativo rivolto alle Forze dell’Ordine della Provincia avente per oggetto la nuova banconota da 50 Euro serie “Europa”, la cui emissione è stata fissata per il 4 aprile p.v..

L’evento, che si è aperto con il saluto del Comandante Provinciale di Pesaro, Col. t. ST Antonino Raimondo, cui ha fatto seguito una breve introduzione del Vice Prefetto Vicario di Pesaro, Dott. Sante Copponi e del Direttore della Sede Regionale della Banca d’Italia, Dott. Gabriele Magrini Alunno.

La presentazione della nuova banconota è stata curata dal Sig. Sabino Spartaco Palmieri, Titolare della Divisione Gestione Servizi di Pagamento della Banca d’Italia di Ancona e dalla Sig.ra Maria Daniela Copparoni collaboratrice nell’ambito di tale Divisione. L’incontro ha avuto lo scopo di illustrare i nuovi e più avanzati elementi di protezione e sicurezza della nuova banconota alla platea composta da appartenenti alla Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia di Stato.

La campagna informativa rientra in una più ampia iniziativa di comunicazione promossa dalla Banca d’Italia che, anche attraverso la formazione degli operatori professionali e delle Forze dell’Ordine, è finalizzata ad accrescere la fiducia del pubblico in questo fondamentale strumento di pagamento che rappresenta uno dei tagli più impiegati in quanto ampiamente erogato dagli ATM ed accettato da distributori automatici.

L’iniziativa ha costituito una preziosa occasione di aggiornamento professionale per i Finanzieri e per le altre Forze dell’Ordine, nonché un importante momento di confronto per tutti gli attori istituzionali del settore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!