PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fusione Comuni, “si ignora la volontà dei cittadini espressa da Referendum”

275 residenti a Montemaggiore al Metauro protestano davanti al Tar: hanno votato No ma la fusione si fa lo stesso

2.273 Letture
Un commento
Montemaggiore al Metauro

I consiglieri regionali Sandro Zaffiri e Marzia Malaigia del Gruppo Consiliare Lega Nord-Marche sono scesi in strada davanti alla sede del TAR il 7 aprile, accanto ai  cittadini di Montemaggiore al Metauro che protestano per la decisione di effettuare la fusione dei Comuni nonostante si siano opposti attraverso un referendum.


E’ attesa infatti proprio per il 7 aprile la pronuncia da parte del TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) al ricorso presentato da 275 cittadini per annullare la delibera con la quale, 9 Consiglieri Comunali, hanno ignorato la volontà democraticamente espressa dal popolo di Montemaggiore al Metauro, andando quindi incontro alla fusione con i  Comuni di Saltara e Serrungarina.

Successivamente a tale delibera i cittadini avevano sin dall’inizio sollevato la questione di incostituzionalità per non essere stata rispettata la volontà popolare emersa dal referendum.

Il Commissario Prefettizio avrebbe potuto revocare  la delibera interrompendo il processo di fusione ma così non è stato ed i cittadini, a proprie spese, sono ricorsi al TAR.

“La Lega Nord tutela da sempre la volontà espressa democraticamente cittadino – affermano i consiglieri regionali –  e uno strumento come quello del Referendum non può essere letto secondo interpretazione o lasciando spazio alla propria autonomia decisionale. Il responso al quesito referendario va rispettato ed applicato”.

“Siamo accanto ai 275 cittadini– concludono i consiglieri della Lega Nord-Marche – che vogliono riaffermare, con il loro ricorso, due principi costituzionalmente sanciti: la sovranità popolare e il diritto all’autonomia comunale”.

Commenti
Solo un commento
alexbdj 2017-04-18 18:47:38
Nel piccolo si vede quello che normalmente si fa in Parlamento: Ignorare la cittadinanza!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!