PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, rincorrono il cane scappato in fondo alla falesia: salvati da una motovedetta

Necessario l'intervento di Guardia Costiera, Vigili del Fuoco e Capitaneria

1.550 Letture
commenti
Motovedetta della Guardia Costiera di Pesaro

Una giovane coppia è stata salvata a Pesaro, nei pressi del monte San Bartolo tra le località di Santa Marina Alta e Fiorenzuola di Focara, grazie all’intervento della Guardia Costiera di Pesaro, assistita dai Vigili del Fuoco e dalla Capitaneria.

I giovani erano scesi lungo la falesia per rincorrere il proprio cane, che si era diretto verso un sentiero molto impervio. Sono giunti a riva, senza però riuscire a risalire a causa della forte pendenza della parete rocciosa e dell’agitazione del cane, leggermente ferito. A causa del mare mosso, inoltre, era difficoltoso anche camminare lungo le pendici del monte.

Nonostante la scarsa copertura del segnale telefonico, i ragazzi sono riusciti a contattare il 112, che ha subito allertato la Sala Operativa della Guardia Costiera di Pesaro, la quale ha inviato sul posto una pattuglia dei Vigili del Fuoco per tentare un salvataggio da monte. È stato poi richiesto l’intervento di una moto d’acqua della Nemo Salvataggio.

Per facilitare le comunicazioni tra malcapitati e soccorritori è stata inviata anche una motovedetta della Guardia Costiera. I giovani sono quindi stati tratti in salvo, illesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!