PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce i Carabinieri intervenuti per la musica troppo alta, 22enne denunciato a Pesaro

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato infine ricoverato nel reparto psichiatrico dell'ospedale locale

1.166 Letture
commenti
carabinieri.notte

Nella serata di domenica 26 aprile i Carabinieri di Pesaro hanno denunciato un giovane di 22 anni, che dopo essere stato redarguito per aver ascoltato musica ad alto volume si è scagliato contro le forze dell’ordine.

Tutto ha avuto inizio intorno alle ore 22.30 in un condominio della città. Il ragazzo in questione, un 22enne di origini lituane già noto per precedenti in materia di stupefacenti e per essere stato sanzionato più volte per il mancato rispetto delle norme anti-Coronavirus, si trovava presso la propria abitazione in compagnia di due suoi amici. Le ripetute proteste degli altri condomini non hanno avuto alcun effetto su di lui, cosicché i suoi vicini si sono visti costretti a staccare la corrente all’intero edificio per poi allertare i Carabinieri.

Una volta giunti sul posto, i militari sono stati oggetto di insulti da parte del 22enne, il quale, visibilmente ubriaco, avrebbe persino tentato di aggredirli. Egli è stato dapprima condotto in caserma, per poi essere ricoverato nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Pesaro dopo aver preso ripetutamente a testate un muro: è accusato di resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!