PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, il mare agitato affonda un gommone: 80enne salvo per miracolo

L'uomo è stato trovato praticamente illeso dai soccorritori dopo che le onde lo avevano trascinato a riva

615 Letture
commenti
mareggiate e raffiche di vento: maltempo sulle Marche

Tragedia sfiorata nella mattinata di domenica 12 luglio a Pesaro, dove un uomo di 80 anni ha rischiato l’annegamento dopo essersi ribaltato in mare con un gommone.

Poco dopo le 10.00 l’anziano si sarebbe infatti spinto in mare a bordo del piccolo natante nonostante le condizioni meteorologiche sfavorevoli, con forte vento e acque assai agitate. Nel giro di alcuni minuti il gommone è infine stato vinto dalla forza dei marosi, finendo con l’affondare.

A lanciare l’allarme sono stati dei ciclisti che avevano appena assistito alla scena. Sul luogo, situato a breve distanza dal San Bartolo, sono così sopraggiunti gli uomini della Guardia Costiera e della Croce Rossa, che dopo ricerche durate all’incirca un’ora hanno infine individuato l’80enne, sospinto miracolosamente a riva dalle onde: l’uomo era in condizioni tutt’altro che gravi, al punto da rifiutare il trasporto in ospedale per accertamenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!