PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesarese di 29 anni aggredisce in casa i propri genitori: arrestato

Trasportata in ospedale, la madre del giovane ha riportato lesioni guaribili nell'arco di un mese

997 Letture
commenti
Arresto, manette

Forze dell’ordine in azione nella serata di martedì 14 luglio a Pesaro, dove una lite familiare scoppiata in via Cattabrighe si è conclusa con l’arresto di un giovane di 29 anni.

Il soggetto in questione, già affetto in passato da problemi di natura psichica, si è infatti reso responsabile di una brutale aggressione nei confronti di entrambi i genitori. Ad avere la peggio è stata la madre dell’uomo, poi trasportata in ospedale per accertamenti: il personale medico le ha riscontrato lesioni giudicate guaribili nell’arco di ben 30 giorni.

Una volta arrivata sul luogo del misfatto, gli agenti della Polizia di Stato hanno pertanto tratto in arresto il 29enne con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!