PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, due sanzioni e una denuncia a seguito dei controlli anti-Covid

Finiti nei guai due ragazzi minorenni e la madre di uno di loro, che si è rifiutata di consegnare i propri documenti ai Carabinieri

1.052 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Nell’ambito dei controlli anti-Covid eseguiti nella serata di domenica 3 gennaio, i Carabinieri di Pesaro hanno sorpreso due adolescenti che si aggiravano per le vie cittadine dopo l’entrata in vigore del coprifuoco.

I due, un 14enne e un 15enne residenti nel capoluogo, sono stati individuati intorno alle ore 23.00 mentre percorrevano via Ponchielli in sella alle rispettive biciclette: entrambi non hanno saputo fornire una valida giustificazione per la loro presenza in strada a quell’ora, motivo per cui sono stati sanzionati per l’inosservanza delle normative anti-Covid.

Successivamente, i due ragazzi sono stati riaccompagnati presso le loro abitazioni per essere riconsegnati alle famiglie di appartenenza: in quell’occasione, la madre di uno dei giovani ha iniziato a insultare le forze dell’ordine per il controllo appena compiuto, venendo infine denunciata per essersi rifiutata di declinare le proprie generalità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!