PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si costituisce a Pesaro il Comitato Promotore Provinciale di Azione

Il Partito di Carlo Calenda si organizza nella provincia pesarese, a fianco dei Comitati già costituiti

Partivo Azione

Anche a Pesaro, alla presenza di Tommaso Fagioli, referente e Coordinatore Regionale di Azione, si è ufficialmente costituito il Comitato Provinciale di Azione, indicando nel ruolo di Responsabile del Coordinamento Simone Favarelli.

La struttura Pesarese è composta anche da Luca Siepi, responsabile organizzativo; Gioacchino Guastamacchia, responsabile delle relazioni con gli enti locali; Valeria Abbruzzese e Benito Tangredi, responsabili territoriali rispettivamente per entroterra ed area costiera.

Questa prima struttura si organizzerà ulteriormente per responsabilità tematiche e di territorio.

“Il nostro compitocommenta Favarellisarà quello di favorire la presenza del Partito sull’intero territorio provinciale, promuovendo il dialogo continuo tra entroterra e costa e coordinando l’attività dei Gruppi di Azione nei diversi Comuni della Provincia al fine di intervenire con maggiore adeguatezza e precisione sulle tematiche locali. I temi nell’agenda di lavoro – continua Favarelli – sono tanti, ma le priorità saranno la sanità, che sarà oggetto del primo approfondimento al quale stiamo lavorando, le politiche economiche del NextGenerationUE e le politiche ambientali connesse alle relazioni tra Municipalizzate ed Enti Locali, in ottica di trasparenza ed efficienza della P.A. locale”.

A valle del successo del Centro-Destra alle ultime elezioni regionali, e considerando le manifeste difficoltà interne al Centro-Sinistra e in particolare al Partito Democratico, sia regionale sia pesarese, il Partito di Azione si propone di favorire una discussione seria e responsabile su tutti questi temi, avviando iniziative di confronto e collaborazione con le forze politiche, culturali e associazionistiche che condividono la visione politica, democratica e liberale del partito di Calenda.

Anche la Provincia di Pesaro-Urbino, dunque, si prepara all’Azione.

E la prima azione del 2021 sarà quella di promuovere la campagna tesseramenti appena avviata, per essere informati sui progetti in corso e poter iniziare a partecipare attivamente ai lavori e alla crescita del partito

Da Comitato Promotore Provinciale “Pesaro in Azione”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!