PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesca illegale di tonno rosso al largo di Pesaro, scatta il sequestro

A scoprire l'irregolarità è stato il personale della Guardia Costiera, che ha sanzionato due uomini

Tonno sequestrato a Pesaro

I militari della Capitaneria di Porto di Pesaro hanno sanzionato per un totale di 1.333 euro due soggetti trovati in possesso di alcuni tranci di tonno rosso.

In seguito al rientro di un peschereccio, il personale della Guardia Costiera ha notato due uomini allontanarsi a bordo di un veicolo con un vistoso contenitore termico, decidendo pertanto di effettuare delle verifiche a tal proposito.

All’interno del recipiente sono così state trovate abbondanti porzioni di tonno rosso, la cui pesca è vietata in questo periodo dell’anno. I due sanzionati hanno ammesso di essersi imbattuti in un grosso esemplare e di averlo fatto a pezzi a bordo della loro imbarcazione, sperando così di eludere ogni controllo una volta giunti a terra.
Il prodotto in questione è stato infine posto sotto sequestro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!