PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Doppio arresto a Fossombrone per spaccio di sostanze stupefacenti

Finiti in manette un 50enne e una 46enne, trovati in possesso di cocaina e marijuana

1.577 Letture
commenti
Polizia

Nel corso della settimana appena trascorsa la Polizia di Stato di Urbino, su indicazione della locale Procura della Repubblica, ha arrestato due spacciatori residenti a Fossombrone.

A finire in manette sono stati un uomo di 50 anni e una donna di 46, nella cui abitazione i poliziotti hanno rinvenuto alcuni grammi di cocaina e marijuana pronti alla vendita.

Secondo le informazioni raccolte dalle forze dell’ordine, negli ultimi tempi la coppia sarebbe stata coinvolta in più di un centinaio di cessioni di stupefacenti, avvenute non solo a Fossombrone ma anche ad Acqualagna e nei dintorni di Urbino. Per non attirare attenzioni indesiderate entrambi gli individui, apparentemente disoccupati, erano soliti portare avanti uno stile di vita tranquillo e poco appariscente.

Nella giornata di venerdì 5 febbraio il Tribunale di Urbino ha convalidato l’arresto nei loro confronti: i due dovranno ora sottostare alle misure cautelari relative all’obbligo di firma e all’obbligo di dimora presso la loro abitazione nelle ore notturne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!