PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fatture false per 25 milioni di euro, denunciate quattro persone a Pesaro

La Guardia di Finanza ha riscontrato un'evasione dell'Iva superiore a un milione di euro

908 Letture
commenti
Guardia di Finanza di Pesaro

La Guardia di Finanza di Pesaro, a coronamento di indagini riguardanti reati di natura fiscale, hanno denunciato quattro persone coinvolte in un giro di fatture false quantificato in almeno 25 milioni di euro.

Gli accertamenti delle forze dell’ordine hanno riguardato principalmente un imprenditore pesarese di 67enne, già condannato diverse volte in primo grado di giudizio per reati analoghi. Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, egli avrebbe impiegato delle società fittizie intestate a dei prestanome per acquistare all’ingrosso prodotti alimentari di vario genere, i quali venivano poi rivenduti a prezzi competitivi.

Grazie a tale stratagemma, l’uomo avrebbe evaso pagamenti dell’Iva per 1,2 milioni di euro. Insieme a lui, la Guardia di Finanza ha denunciato i tre individui a cui erano intestate le società utilizzate per la frode. Su indicazione del Gip del Tribunale di Pesaro, le forze dell’ordine hanno già eseguito sequestri preventivi per circa 70.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!