PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Percepisce il Reddito di Cittadinanza senza averne diritto, denunciata una 48enne di Vallefoglia

Negli ultimi anni la donna avrebbe intascato oltre 10mila euro

904 Letture
commenti
Reddito di cittadinanza

Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Pesaro hanno portato alla denuncia di una 48enne di Vallefoglia, la quale avrebbe incassato illecitamente migliaia di euro ricorrendo al Reddito di Cittadinanza.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, infatti, tra il 2017 e il 2018 la donna si sarebbe assicurata guadagni per circa 300.000 euro grazie a delle vincite su alcuni siti di giochi on-line: tuttavia, al momento di richiedere il RdC, ella non avrebbe fatto menzione di tali entrate.

Come se ciò non bastasse, la 48enne avrebbe omesso di dichiarare l’effettivo patrimonio e i redditi di alcuni componenti del suo nucleo familiare: solamente nel 2018, suo marito avrebbe infatti evaso il fisco per oltre 120.000 euro.

Parallelamente alla denuncia emessa nei confronti della donna, a breve l’INPS darà inizio alle procedure finalizzate al recupero della somma percepita irregolarmente, pari a 11.825 euro. D’ora in avanti, inoltre, sarà interrotta l’erogazione del Reddito di Cittadinanza nei suoi confronti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!