PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce un disabile e i Carabinieri intervenuti per fermarla, 38enne arrestata a Pesaro

Il fatto è avvenuto nella serata di martedì 30 marzo

Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Durante la serata di martedì 30 marzo, i Carabinieri di Pesaro hanno arrestato una donna di 38 anni per resistenza a pubblico ufficiale.

La vicenda ha avuto luogo in zona Tombaccia, dove un militare fuori servizio è intervenuto per fermare l’aggressione da parte della 38enne ai danni di un disabile in carrozzina.

Bloccata grazie all’intervento di una pattuglia, la donna ha accusato il suo conoscente di averla derubata di 200 euro, per poi cambiare versione e lamentare il furto di alcuni farmaci. La persona in questione, peraltro già nota alle forze dell’ordine per il suo consumo di sostanze stupefacenti, si è scagliata in seguito contro gli stessi militari, venendo perciò tratta in arresto.

Visto il suo estremo stato di agitazione, ella è stata sottoposta a un Tso dai sanitari del 118 recatisi sul posto, venendo infine accompagnata presso un’apposita struttura di cura. Nessuna conseguenza degna di nota per il disabile, caduto a terra nel corso della colluttazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!