PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rave party illegale nei pressi di Urbino, denunciate circa 40 persone

Necessario l'intervento dei Carabinieri per interrompere l'assembramento verificatosi in zona Cesane

1.059 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Circa una quarantina i giovani identificati e denunciati a Urbino per aver preso parte a un rave party, ovviamente non autorizzato, in un terreno situato in zona Cesane.

La scoperta è stata fatta nelle prime ore della mattinata di domenica 25 aprile da parte dei Carabinieri di Urbino, insospettiti dalla musica ad altissimo volume udibile nell’area in questione.

Sul posto sono poi intervenute diverse altre pattuglie di militari, i quali hanno provveduto a identificare i presenti, provenienti perlopiù da varie località delle Marche ma anche da altre regioni italiane. Tutti loro sono stati denunciati per invasione di terreni o edifici, venendo inoltre sanzionati per l’inosservanza delle normative anti-Covid.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!