PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

San Costanzo, contro l’abbandono dei rifiuti entrano in servizio gli Ispettori ambientali

Applicato un decreto firmato dal sindaco Sorcinelli

Ispettori ambientali in servizio a San Costanzo

Nella mattinata di giovedì 20 maggio si sono completate le ultime formalità per la messa in servizio, in tutto il territorio del comune di San Costanzo, degli Ispettori Ambientali ASET, Incaricati di Pubblico Servizio con decreto del Sindaco del 14/05/2021.

In via sperimentale fino alla fine di quest’anno, l’attività di controllo e repressione di comportamenti illeciti di carattere ambientale, attuata fino ad ora dal Comando della Polizia Municipale, verrà coadiuvata dal corpo di Ispettori Ambientali appositamente istituito da ASET ed attivato con positivi riscontri anche in altri comuni serviti dall’azienda.

Gli Ispettori Ambientali si occuperanno principalmente di far rispettare il Regolamento Comunale per la Gestione dei Rifiuti per il corretto conferimento presso le isole ecologiche, le vigenti normative nazionali in materia ambientale soprattutto in tema di abbandono di rifiuti, ma anche di decoro urbano come per le deiezioni canine.

Ovviamente si tratta di un corpo non armato, se non di macchina fotografica binocolo e telefono cellulare, che grazie alla qualifica di Incaricati di Pubblico Servizio potranno richiedere le generalità ed eseguire le attività di indagine necessarie all’accertamento delle violazioni.

L’azione degli Ispettori Ambientali, che potranno operare sia in borghese che in divisa su turni che abbracciano tutto l’arco delle 24 ore, non sarà comunque focalizzata solo sull’attività repressiva, utilizzata come ultima ratio verso chi viene colto in flagranza o rintracciato a seguito di idonei accertamenti, ma anche sull’attività di prevenzione fornendo sul campo le informazioni sulle norme di conferimento dei rifiuti.

Assieme all’attivazione degli Ispettori Ambientali, ASET mette a disposizione il numero verde 800-997474 per raccogliere segnalazioni di abbandoni di rifiuti o reiterati conferimenti errati di rifiuti presso le isole ecologiche del territorio comunale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!