PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Viola il coprifuoco e aggredisce i Carabinieri, in manette un 23enne di Pesaro

La vicenda ha avuto luogo nei pressi del porto di Cattolica nel corso dell'ultimo week-end

Arresto, manette

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri del comando di Riccione hanno tratto in arresto un 23enne pesarese, sorpreso a circolare nei pressi del porto di Cattolica nonostante l’entrata in vigore del coprifuoco.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per via di alcuni precedenti, non solo non ha saputo giustificare la sua presenza in strada dopo le ore 23.00, ma si è inoltre rifiutato di declinare le proprie generalità ai militari, per poi aggredirli sia verbalmente che fisicamente.

Una volta reso inoffensivo, per il 23enne è scattato l‘arresto con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale: egli è stato temporaneamente alloggiato presso la locale caserma dei Carabinieri in attesa dell’udienza di convalida del suo fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!