PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking, pedinamenti e minacce: nei guai un uomo residente nel Pesarese

L'individuo non potrà più avvicinarsi o mettersi in contatto con la sua ex-moglie

710 Letture
commenti
Stalking

Negli ultimi giorni la Polizia di Stato di Pesaro ha notificato un provvedimento restrittivo nei confronti di un uomo residente nel capoluogo, che a partire dallo scorso anno aveva iniziato a perseguitare l’ex-moglie in diversi modi.

A scatenare la furia del soggetto in questione era stata la separazione dalla coniuge, la quale da quel momento è stata continuamente tartassata con messaggi, telefonate e minacce dal contenuto molto esplicito: in qualche caso la donna era stato persino pedinata, venendo altrimenti attesa dall’ex-marito all’uscita dal proprio posto di lavoro.

Ella si era quindi rivolta alle forze dell’ordine per richiedere un provvedimento di ammonimento. Le indagini della Polizia, tuttavia, hanno fatto emergere una situazione dai contorni alquanto gravi, motivo per cui l’uomo è stato infine raggiunto dal divieto di avvicinamento e comunicazione verso la donna: qualora egli non dovesse attenersi a tali disposizioni, rischierebbe misure ancora più pesanti, fino alla reclusione in carcere.

Athos Guerro
Pubblicato Lunedì 26 luglio, 2021 
alle ore 17:11
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!