PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Informazioni false per ottenere il Reddito di Cittadinanza, 50enne denunciato a Pesaro

Decisive le indagini della Guardia di Finanza

Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

La Guardia di Finanza di Pesaro ha provveduto a denunciare un 50enne del capoluogo, che avrebbe incassato migliaia di euro attraverso il Reddito di Cittadinanza pur non avendone diritto.

Protagonista della vicenda un uomo di 50 anni, che tra il 2017 e il 2020 si sarebbe assicurato guadagni per circa 200.000 euro grazie a delle vincite conseguite su alcune piattaforme di gioco online: egli, tuttavia, non avrebbe mai dichiarato tali somme di denaro.

In tal modo, il 50enne ha potuto beneficiare della misura di sostegno, incassando 6.500 euro nell’arco di due anni. Le indagini delle Fiamme Gialle hanno portato alla scoperta dell’irregolarità. L’uomo è stato denunciato per aver fornito false informazioni, mentre sono già iniziate le procedure finalizzate alla revoca del Reddito di Cittadinanza e al recupero del denaro da parte dell’Inps.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!